Fashion

Lapo Elkann i suoi arredi fashion

By  | 

Lapo Elkann definito da Vogue “L’uomo più elegante del mondo” ha stretto una collaborazione tra il suo nuovo brand Garage Italia Customs e il marchio Kartell di Claudio Luti ed ha lanciato una nuova collezione speciale “Kartell+Lapo. It’s a wrap” e cioè una linea di arredo rivestita di una speciale pellicola, costituita da nuove grafiche : alta sartoria e il car racing. Questa collezione unisce insieme due mondi, quello dell’auto caro a Lapo e quello della sartoria e del fashion caro a entrambi (Claudio Luti ha iniziato la sua carriera in Versace). Lo showroom di Via Turati a Milano di Elkann e Luti diventa così un garage multicolor da un lato e una bottega sartoriale dall’altra dove troviamo : i tavoli ovali Glossy di Antonio Citterio, i Componibili di Anna Castelli Ferrieri, le sedie trasparenti di Philippe Starck e i tavolini Invisible Side di Tokujin Yoshioka. Luti commenta: “Oggi abbiamo la possibilità di personalizzare il prodotto industriale con il contributo originale del mondo dell’automobile e della moda che appartiene a Lapo”, mentre Elkann dice: “La perfetta sinergia che si è creata tra le nostre due realtà ha permesso di fondere design, auto e lifestyle in elementi d’arredo fuori da ogni schema, con una nuova ed unica personalità”…. “Questo è un modo di unire il meglio dell’Italia e portarla in tutto il mondo”. Guarda anche:  Lapo e Marina prima uscita ufficiale