Mondanità

Marco Bocci “il suo primo romanzo”

By  | 

Folla delle grandi occasioni e non solo di sesso femminile, quella che ha accolto Marco Bocci alla libreria La Feltrinelli di Via Appia, a Roma, dove ha presentato la sua prima opera come scrittore, il suo romanzo “A Tor Bella Monaca non piove mai”. Al suo arrivo un coro assordante di applausi e complimenti ha riempito il gremito salone della libreria e lui, quasi intimidito e imbarazzato, ha salutato con calore i suoi beniamini. Tante le copie vendute e pronte ad essere autografate alla fine di una simpatica e breve presentazione della sua opera. Un romanzo nato dalla sua esperienza di vita di borgata, un atto di amore nei confronti di un mondo, quello della periferia più aspra e degradata, pieno di storie, di rabbia e di vita. Riprese video Anna Maria Tinghino. Foto Mario Cartelli.